Un po' di pancia...


Capita sovente di dover intervenire sulle forme dei nostri soggetti magari un po' sovrappeso o semplicemente chiusi in un abbigliamento "costrittivo" come in questo caso dove la modella riempie in modo antiestetico un pantalone di una taglia inferiore.

Lo strumento che più si addice alla modifica delle linee è il "fluidifica", presente nel menù filtri.

La gestione del fluidifica avviene in una finestra esterna, richiede una mole consistente di risorse da parte del computer, conviene quindi gestirlo in modo selettivo, operando su porzioni di immagine contenute.

Il comando fluidifica consente di spostare,( deformandoli ) blocchi di pixel,
il numero di pixel coinvolti varia con la dimensione del pennello scelto, un pennello più grande ovviamente coinvolgerà un numero di pixel maggiore.
Lo strumento da utilizzare per questo tipo di intervento è il primo in alto, (altera sposta in avanti) raffigurato sull'icona con un dito.


Prima di procedere con questo tipo di interventi è bene individuare i punti dove intervenire e come farlo.

In questa immagine bisogna risolvere alcuni problemi di distorsione (il bottone è ovale anzichè tondo), il bordo dei pantaloni segue una linea discontinua, la cerniera non è ben chiusa, e si sono formate delle grinze causate dal tessuto teso.


Consiglio di duplicare lo sfondo (menu livello/duplica livello) e lavorare quindi su un livello copiato.

Con pochi passaggi, possiamo riportare su linee accettabili le parti distorte.

L'operazione di fluidifica ci ha visto deformare verso destra il bottone, la conseguenza è evidente, anche il body sottostante si è deformato.


Basta cancellare la porzione di pelle che ha preso il posto del body, per far riapparire l'immagine di fondo (consiglio l'uso delle maschere di livello), questo è il vantaggio impagabile del lavorare su un livello duplicato.

Con timbro clone o/ed il cerotto possiamo far scomparire la cerniera e le grinze intorno al bottone.


Resta da scurire la parte della pancia intorno alla fibbia, come si può notare l'alta luce conferisce alla pancia l'effetto "sporgenza",


questa può essere attenuata abbassandone la luminosità tramite le curve e le maschere di livello come effettuato nel ritocco beauty per risolvere le occhiaie.



Vediamo di seguito il prima/dopo di tutti gli interventi sopra elencati.


1 commento:

Nussy ha detto...

Hai scoperto il trucco con cui risulto sempre in forma sulle mie foto, dì la verità! :D